Annunci

powered_by.png, 1 kB
Prima pagina arrow Arte e storia arrow Chiesa di San Giovanni
Stampa E-mail

 

LA CHIESA DI SAN GIOVANNI

 

In origine, San Giovanni era una delle quattro parrocchie di Fossano, con la Collegiata, San Giorgio e Santa Maria del Salice. Successivamente, la sua eredità (insieme a quella di San Giorgio) è stata accolta dalla parrocchia di San Filippo. La storia della chiesa, eretta una prima volta XIII secolo, poi abbattuta e ricostruita agli inizi del Settecento, è legata ad una delle famiglie più importanti e in vista della città di Fossano alle origini, ovvero gli Operti, originari di Ventimiglia; essi si trasferirono a Fossano in seguito alla distruzione di Villamirana (o Villamairana), di loro dominio, e fecero edificare a fine XIII secolo il primitivo edificio, su cui esercitarono la giurisdizione. Dell’antica struttura si è conservato il campanile. Si legge nella visita di monsignor Signori, in data 1911: “Di qui (Villamirana) nel 1274 fu trasferita in Fossano dai Signori Operti, patroni della parrocchia e che portatisi in Fossano vollero erigersi una parrocchia personale o gentilizia. La chiesa, edificata nel XIII secolo, resistette mediante forti riparazioni fino al 1711, quando si dovette por mano e riedificarla dalle fondamenta. Questa seconda chiesa fu costrutta a giorno della prima di guisa che il campanile attuale che fino al piano delle campane data al XIII secolo, si innalza ora a notte della chiesa, mentre per cinque secoli sorgeva a giorno della chiesa antica”. La nuova chiesa, difatti, è stata edificata a destra del campanile mentre, come mostra l’immagine boettiana nel Theatrum Sabaudiae, era anticamente sulla sinistra. Da sempre considerata la chiesa nobili della città, San Giovanni possiede numerose cappelle interne, ciascuna sotto il patronato di una famiglia. Un tempo ricca di arredi e dipinti, la chiesa è stata successivamente depauperata; l’altar maggiore, in marmo, è stato traslocato negli anni 50 del secolo scorso nella chiesa di Santa Chiara a Cuneo. A sinistra dell’ingresso, in una nicchia, si conserva uno splendido fonte battesimale del Quattrocento.

 

San Giovanni ieri

San Giovanni oggi

 
< Prec.   Pros. >
© 2019 Borgo Vecchio - Fossano
Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.